a clocktower and a gothic girl

La figlia dell’Alchimista – Episodio 3

“Sono furiosa e non mi passerà tanto facilmente! Cosa aspetti? Muoviti!”

Annunci
nessun commento

Nicola guardò la sorella con gli occhi gonfi di pianto, le lacrime che già gli rigavano le guance.
«Isa! Il libro!»
Isabella rifletté sulle possibili opzioni. Avrebbe potuto provare a ripararlo con l’Alchimia, ma non aveva ancora sperimentato le tecniche lette sui libri e avrebbe potuto saltarci fuori un pasticcio.
«Dammi il libro, Nico.»
Nicola scoppiò in un pianto dirotto.
«Lo dirai a mamma e papà!»
«No. Nico. Non farò la spia. Questa volta. Dammi il libro.»
Nicola, incerto, le passò le due metà del libro.
«Usciamo da qui» disse Isabella. «Vieni, che ti curo quelle ferite.»
Nicola restò fermo dov’era, incerto se seguire Isabella. La sorella sbuffò.
«Muoviti! Vuoi che mamma e papà ci trovino qui come due allocchi?!»
Nicola si affrettò a seguirla fuori dalla biblioteca. Isabella chiuse la porta.
Il lucchetto scattò e Isabella si lasciò sfuggire un sospiro di sollievo.
«Aspettami nella tua stanza.»
Nicola obbedì. Isabella passò dalla sua stanza a riporre il libro nel cassetto della scrivania, poi recuperò dallo studio di papà garza e disinfettante e diede una bella ripulita al fratello. Gli sanguinava il naso, aveva il labbro inferiore spaccato e quella sera si sarebbero visti i lividi.
Il fratello si azzuffava spesso con i coetanei. Isabelle avrebbe dovuto inventare una storia per sviare l’attenzione dei genitori ed evitare che facessero domande a Nicola, che avrebbe potuto tradirsi raccontando della litigata con Tommaso.
«Stasera, a cena, lascia parlare me, d’accordo? Ora vatti a fare un bagno e mettiti dei vestiti puliti.»
Nicola annuì, mortificato per quanto accaduto, ma covando già vendetta, anche se non sapeva ancora come avrebbe messo in pratica il proposito di farla pagare a Tommaso e a suoi stupidi amici.
«Isa… Ma cosa hai intenzione di fare con il libro? Se papà lo scopre?»
«Lascia fare a me che tu di guai ne hai già combinati abbastanza!»
«Sei arrabbiata?»
«Sono furiosa e non mi passerà tanto facilmente! Cosa aspetti? Muoviti! Mamma e papà rientreranno da un momento all’altro!»

Cosa racconterà Isabella ai genitori?

  • Nicola si è azzuffato con i bulletti del paese che gli hanno dato del “marmocchio”.(50%)
  • Nicola è caduto da un ramo basso del melo cercando di salvare un gattino.(33%)
  • Nicola è inciampato ed è caduto dalle scale.(17%)

Lascia un commento se l'articolo ti è piaciuto!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...