news dal mio vecchio blog

Il mio Liebster Award

News dal mio vecchio blog: Liebster Award.

Annunci
3 commenti

Tempo fa, parecchio tempo fa, Salomon Xeno e Romina Tamerici mi assegnarono il Liebster Award.
Mi scuso per l’orribile ritardo. Ma sono undici domande! Undici!
Per non diffondere oltre questo viralissimo meme, nominerò dei blogger che siano già stati nominati, così possono aggiornare il relativo post con le mie domande. Cominciamo?

11 cose su di me (copincollato dal testo di 11esimo meme – sì, c’è già stato un meme molto simile al Liebster Award!)

  1. Mi considero una persona pacifica, ma se mi arrabbio…!
  2. Guardo ancora i cartoni animati e leggo i fumetti (entrambi rigorosamente giapponesi!)
  3. Smanetto con il computer dalla mattina alla sera, gioco ai videogiochi, smanetto di nuovo con il computer…ammettiamolo, sono una geek.
  4. Studio Lettere ma sono da sempre un’appassionata di scienze e gadget tecnologici.
  5. Mi piace guardare le stelle e gli aerei che solcano i cieli sopra casa mia.
  6. Quando non gioco ai videogiochi, leggo o scrivo. Zero vita sociale. L’ho detto, sono una geek.
  7. Sostenere una conversazione con me significa assistere a un monologo su videogiochi-fantascienza-fantasy-iPad-iPod-smartphone-playstation3-nintendoDS-l’ultimolibrocheholetto-lastoriachestoscrivendoinquestomomento. Sì, lo so, vi siete persi anche voi, ma vi avevo avvertito, no?
  8. Da bambina adulti e coetanei mi consideravano “strana”. Crescendo ho compreso che ad essere “strani” sono loro. La differenza? Sta nel fatto che vivo in un paese dove la media nazionale di gente che legge, legge tre libri all’anno, per cui chi ne legge cento è una rarità.
  9. Per essere una femmina, forse strana lo sono davvero: non mi piacciono i libri rosa, non mi piacciono i film romantici strappalacrime da coma diabetico, non mi piace truccarmi; ammetto che mi piace vestirmi, ma il mio look preferito è felpa con il cappuccio, jeans e scarpe da ginnastica; odio il gossiping; okay, mi piace fare shopping (di penne e quaderni); mi piacciono la fantascienza, i film action con tante esplosioni e da bambina il mio gioco preferito era il Lego (sapete quante storie si possono inventare con i Lego???)
  10. Mi piace cucinare, soprattutto i dolci (le torte casalinghe e le crostate sono il mio forte).
  11. Intrattengo lunghe chiacchierate con i personaggi delle mie storie (non in pubblico, non a voce alta; non sono così matta!)

Le 11 domande di Salomon

1) Ritieni sia moralmente accettabile eliminare un’altra specie, diciamo le zanzare?
– Se è per la mia sopravvivenza, certo!
2) Pensi che la lingua italiana sia sessista? Se sì, pensi che esistano lingue che non discriminino?
– Boh? Probabilmente no.
3) Affidereste una decisione importante a dadi/monete/generatori vari di numeri pseudocasuali?
– No. Assolutamente no.
4) Prendete posizione: Edison o Tesla?
– Tesla. È un personaggio affascinante.
5) Compagnia delle Indie Orientali o CdI Occidentali?
– Che domanda sarebbe??? Comunque, mi piaccione le spezie quindi… Orientali?
6) Cosa pensi di chi guida a sinistra? E di chi utilizza apparecchi a 60 Hz?
– Nulla di male. De gustibus.
7) Cosa ne pensi del proibizionismo?
– Che fa come il boomerang, o il ritorno di fiamma: ti si ritorce contro.
8) Sei prevenuto sulla cucina di altri continenti?
– No, a meno che non usino gatti (orrore! urlo di Munch) / cani / rettili – insetti (perché lo troverei disgustoso).
9) Credi nel soprannaturale?
– Ma no, scherziamo?! (corre a prendere la collana d’aglio, il paletto, la pistola coi proiettili d’argento e l’acqua santa)
10) Pensi che il lavoro sia importante per la tua vita, anche se potessi tranquillamente vivere da mantenuto?
– Sì. Però se mi mantenessero finalmente potrei dedicarmi alla mia passione senza remore: la scrittura.
11) Temi tu la mort… ehm… i grandi sconvolgimenti della vita?
– Se rispondessi di no, mentirei.

Le 11 domande di Romina

  1. Puoi parlare per pochi minuti con il tuo scrittore (o la tua scrittrice) preferito che cosa gli (le) dici?
    – Come affronti il blocco dello scrittore?
  2. Quando scrivi a cosa non puoi rinunciare?
    – La solitudine.
  3. Che cosa fai fatica a sopportare nelle persone che hai attorno?
    – Il pettegolezzo.
  4. Come reagisci quando ricevi un complimento?
    – Con imbarazzo. Però mi fa piacere. Okay, non so mai cosa rispondere. Di solito, “Grazie!”.
  5. Come reagisci quando ricevi una critica?
    – Dipende. Se chi la muove lo fa con cattiveria, azzanno. Se chi la muove lo fa per il mio bene, accetto con umiltà e ci medito sopra.
  6. Che cosa sa regalarti una sorriso quando avresti solo voglia di piangere?
    – A me fa venire il nervoso. Sono una bastian contraria, lo so.
  7. Qual è la prima cosa a cui pensi all’inizio di una giornata?
    – Mi vergogno ad ammetterlo. Accendere il computer e scorrere la timeline di Twitter.
  8. Qual è l’ultima cosa che pensi prima di addormentarti?
    – Mi si affolla il cervello di storie e personaggi. Vale come risposta???
  9. Cita un proverbio che ti piace particolarmente e racconta perché ti sembra o non ti sembra veritiero.
    – “Il tempo guarisce tutte le ferite” Non è vero. Certe ferite restano.
  10. Ricordi una frase della tua maestra o del tuo maestro della scuola primaria (ex elementari) o di altri ordini di studio che ti è rimasta dentro in modo positivo?
    – Eeehm veramente no…
  11. Ricordi una frase della tua maestra o del tuo maestro della scuola primaria (ex elementari) o di altri ordini di studio che ti è rimasta dentro in modo negativo?
    – Frasi no, ma alle medie ero in lotta contro tutti…

Le mie 11 domande (copincollate da quelle dell’11esimo meme – portate pazienza; sono a corto di idee)

  1. Cita una frase a memoria dal tuo film/libro/anime/manga/videogioco preferito (non barare cercandola su Google!) e spiega il perché ti ha colpito.
  2. Stai per partire con un’astronave generazionale per una colonia che dista 50 anni luce dalla Terra. Il viaggio durerà cinquant’anni. Cosa porti con te?
  3. Un gruppo di buontemponi dirotta l’aereo sul quale stai viaggiando. Ti fai prendere dal panico o decidi di fare l’eroe e salvare la situazione, con tanto di fuochi d’artificio, come nei film americani?
  4. Vaniglia o cioccolato?
  5. Partecipi a un videogioco di ruolo online dove puoi costruire il tuo personaggio. Quale ruolo scegli?
  6. Attacco o fuga?
  7. Tua madre ti invita a vedere una famosissima piéce teatrale del teatro dell’assurdo. In televisione danno l’ultima puntata dell’ultima stagione del tuo serial preferito. Cosa fai?
  8. Sei invitato a una cena con gli amici. Nel dopocena si terrà una gara di mimi. Tu sei negato. Accetti l’invito o declini?
  9. Suggerisci una domanda da aggiungere a questa lista di domande.
  10. Vieni trovato sul luogo del delitto con la maglia sporca di sangue e il coltello in mano. In realtà non c’entri. Hai trovato il tuo amico agonizzante sul pavimento con il coltello nel petto e hai cercato di fermare l’emorragia. Vieni arrestato e portato in centrale. Ti torchiano di domande. Sostieni la tua versione dei fatti o firmi la confessione?
  11. Qual è il tuo animale-guida?

…e ora la parte più difficile! Tracciare gli 11 blog che hanno già ricevuto il meme in modo da non diffonderlo oltre. Non voletemene! NOTA: Romina, Salomon, Narratore e Aislinn si erano già beccati le mie 11 domande dell’11esimo meme. Se avevate risposto (scusate ma ora non ricordo; è passato tanto, tanto tempo) potete copincollare dal vecchio post. NOTA2: non siete obbligati a rispondere.

  1. Argonauta Xeno
  2. Romina Tamerici
  3. Nocturnia
  4. Vite di carta
  5. La Leggivendola
  6. Aislinn
  7. Bibliomania (non so se avevi risposto, ma eri sulla lista di Argonauta)
  8. fronte & retro (non ci conosciamo, ma avevi risposto al post di Romina)
  9. Ferruccio Gianola che avevo già disturbato con l’11esimo meme
  10. Kokoro che era sia nella mia lista per l’11esimo meme, sia su quella del Liebster di Romina

…e manca l’11esimo! Vuoi essere tu a rispondere? Guarda che lo fai a tuo rischio e pericolo, eh!

3 comments on “Il mio Liebster Award”

  1. Ottimo post. Io credo di aver già risposto alle tue domande in uno dei meme che hanno “infettato” la blogosfera. In ogni caso, grazie mille per la nomination, controllerò se ho risposto e dove e ti farò avere le mie risposte.

    Mi piace

  2. “Mi si affolla il cervello di storie e personaggi. Vale come risposta???”
    Riesci anche a dormire?
    Io avevo già risposto, penso di non aver cambiato idea… se non che alla numero 6 posso dire “entrambi” dato che ho (ri)scoperto il tè alla vaniglia.

    Mi piace

  3. Sì, a un certo punto riesco anche ad addormentarmi. Ma a volte (spesso) trame e personaggi si divertono a farmi visita nei sogni. Loro si divertono. Io un po' meno quando ci saltano fuori trame angoscianti e ambientazioni che pullulano di mostri e zombi.
    Mh, il té alla vaniglia con latte e zucchero e magari dei biscotti alla cannella…!

    Mi piace

Lascia un commento se l'articolo ti è piaciuto!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...