serah turning into crystal

Final Fantasy XIII

Il primo capitolo della tredicesima trilogia di Final Fantasy.

Annunci
nessun commento
Una delle mie passioni è quella di giocare ai videogames, soprattutto gdr giapponesi. Comincio la rassegna parlando di Final Fantasy XIII.

Storia
L’avventura ha inizio su Cocoon e il giocatore è lanciato dritto nel mezzo dell’azione nei panni della principale eroina del gioco, Lightning, con una opening che definirla spettacolare è dir poco.

Affiancata dall’ex-pilota civile Sazh nella sua fuga da un treno del Sanctum, sul quale è stata imbarcata con altri deportati e poco più avanti raggiunta e affiancata da quello che sarà il cast completo di personaggi giocabili di FFXIII, Lightning penetra nella reliquia di Pulse, nel tentativo di liberare la sorella Serah fatta prigioniera dal Fal’Cie, ed è così che lei e i suoi compagni di sventura vengono marchiati come l’Cie di Pulse.

Combattimento

Il sistema di combattimento di FFXIII ha fatto molto discutere gli appassionati del genere.
Rispetto ad altri titoli della saga è intuitivo ma meno flessibile: il giocatore controlla solo il leader del gruppo, mentre il party è controllato dall’intelligenza artificiale; non è possibile resuscitare il leader del gruppo se va k.o. e il k.o. porta automaticamente al game over, che non è un vero e proprio game over perché si può riprendere il gioco dal punto esatto in cui era stato interrotto.
L’azione in battaglia viene scandita dalla barra ATB (Active Time Battle) e i comandi sono impostati tramite il menu Abilità oppure il comando Auto-battle.
Ogni personaggio possiede un Eidolon, che, una volta acquisito, lotterà al fianco del leader fino all’esaurirsi del tempo d’invocazione.
FFXIII offre un sistema di personalizzazione delle armi e degli accessori. I negozi e l’opzione per la personalizzazione delle armi e degli accessori sono integrati nei punti di salvataggio.

ffxiii battle screen

Crystallium e Optimum

Le abilità, le tecniche e il comportamento dei personaggi in battaglia vengono definiti in base ai ruoli assegnati tramite il sistema degli Optimum e i ruoli vengono sviluppati avanzando nel Cristallium. Combinando tra loro i vari ruoli, si possono creare configurazioni di battaglia diversificate per fare fronte a situazioni di ogni tipo.
ffxiii-crystallium
Esplorazione
A differenza del suo predecessore FFXIII non è un gioco open-world. Gli ambienti sono comunque diversificati e caratterizzati ognuno da architetture, colori, scenari, musica caratteristici e creati con grande cura e dovizia di particolari, una vera gioia per gli occhi.
ffxiii-granpulse
Sonoro
Tutte le scene e i dialoghi tra i personaggi sono dotati di voice-over e il voice-acting è ottimo.
La colonna sonora si adatta bene a luoghi e situazioni e contribuisce ad aggiungere fascino e atmosfera alle ambientazioni e alle situazioni di gioco.
ffxiii light snow
Grafica
Definirla spettacolare è dir poco! FFXIII sfrutta la potenza del motore grafico Crystal Tools per restituire un’esperienza di gioco senza precedenti, in cui è stata di fatto abbattuta la barriera tra filmati ad alta definizione e ambiente di gioco, per un’unica, fluida avventura.
Conclusione
Se anche non accoglie alcuni elementi che hanno reso grandi i titoli precedenti della saga, FFXIII nel complesso offre una piacevole esperienza di gioco sotto tutti gli aspetti.

Lascia un commento se l'articolo ti è piaciuto!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...