Final Fantasy XIII-2

Il secondo capitolo della trilogia di FFXIII.

Annunci
nessun commento

Storia
La storia ha inizio con una spettacolare scena di battaglia tra Lightning e il villain di turno, Caius, in un luogo chiamato Valhalla. Fin da questo segmento narrativo introduttivo al giocatore viene dato il controllo di Lightning e può assaporare un primo assaggio di quello che sarà il sistema di gioco.
A un certo punto, nel cielo del Valhalla si apre una frattura spazio-temporale e un ragazzo ne esce fuori. Lightning lo salva volandogli incontro in sella a Bahamut (l’Eidolon di Fang) e la battaglia riprende.

1cf82-serah-noel
Il ragazzo si chiama Noel Kreiss e viene da un futuro in cui Gran Pulse è stato trasformato in una distesa di lande cinerine e in cui l’umanità si è a poco a poco estinta. Noel è infatti ‘l’ultimo bambino ad essere nato’ e ‘l’ultimo essere umano su Gran Pulse’.
In un momento di tregua, Lightning consegna a Noel Mog e gli affida il compito di rintracciare Serah e di portarla da lei, nel Valhalla. La battaglia riprende, ma Noel non partecipa, dirigendosi invece al portale che lo condurrà da Serah.
Nello stesso momento in cui si svolgono questi primi, drammatici eventi, Serah sogna gli avvenimenti che stanno avendo luogo nel Valhalla.
Si risveglia con un nuovo costume di battaglia e, nel momento in cui esce da casa sulla spiaggia di New Bodhum, un meteorite si schianta a due passi dal villaggio e il villaggio è attaccato da insettoidi giganti.
È in questo frangente che Noel entra in scena, consegnando Mog a Serah, il “portafortuna” di Lightning. Mog può trasformarsi in un’arma chiamata Swordbow.
Serah imbraccia l’arma e con l’aiuto di Noel e dei membri del NORA la crisi viene risolta.

In un momento di calma, Noel parla del suo viaggio nel tempo, dell’incontro con Lightning, della richiesta di questa…ma Serah è ancora titubante. Una caccia al tesoro nei dintorni di New Bodhum e quattro chiacchiere rassicuranti con Noel dissipano i dubbi della ragazza e i due partono alla volta dell’ignoto, in un viaggio iniziatico i cui obiettivi sono ritrovare Lightning, misteriosamente scomparsa tre anni prima e salvare il futuro.
Il playthrough standard, giocato dall’inizio alla fine senza ricorrere ai contenuti scaricabili, propone solo due personaggi giocabili: Serah e Noel. Questi vengono tuttavia affiancati da una nutrita schiera di mostri, che, una volta catturati, diventano personaggi giocabili a tutti effetti. Mentre al giocatore è data la possibilità di controllare direttamente Serah o Noel, tuttavia, i mostri sono controllati dal computer e agiscono in base al loro ruolo specifico e alle istruzioni date dal giocatore mediante gli Optimum.

Combattimenti
Il sistema di combattimento è ripreso da FFXIII, con alcune migliorie. Il giocatore può controllare un solo personaggio-leader alla volta, ma è stato aggiunto un comando per cambiare il leader durante la battaglia, che permette in primo luogo di resuscitare il leader se mandato ko e anche di alternare strategicamente il leader a seconda del suo ruolo per costruire una strategia di battaglia efficace.
Il flusso della battaglia è sempre basato sull’ATB System (Active Time Battle System).I comandi possono essere impostati automaticamente tramite l’opzione Autobattle o da un menu a scelta, tramite l’opzione Comandi.
Il sistema di crescita dei personaggi è ripreso da FFXIII, con un Cristallium migliorato.La strategia di battaglia viene sempre creata tramite l’uso sapiente e la rotazione strategica degli Optimum a cui vengono aggiunti i modi Normal, Cross o Wide.
13-2-battaglia
Cristallium
Il Cristallium viene utilizzato solo da Serah e Noel, che dispongono dell’intera gamma di Ruoli di FFXIII. I vari ruoli possono essere ottenuti fin dalle prime fasi di gioco, dando al giocatore più libertà di scelta nell’evoluzione del personaggio: ogni volta che infatti il percorso sale di un livello, al giocatore viene data la scelta di selezionare vari bonus, tra i quali un nuovo Ruolo da aggiungere a quelli già acquisiti.
13-2--cristallium
I mostri dispongono invece ognuno di un Ruolo specifico. Il loro Cristallium evolve utilizzando i catalizzatori, che sono divisi in biologici e meccanici, a seconda della natura del mostro e hanno cinque gradi di potenza. Alcuni mostri potranno essere portati al grado cinque, altri si fermeranno prima, ma a questo sistema di evoluzione per gradi è affiancato un sistema di evoluzione più tradizionale per livelli, per cui si può avere un mostro di grado due a livello 40 o uno di grado cinque a livello 1 (che si rivelerà completamente inutile se non lo si fa crescere di livello).
I mostri possono inoltre essere infusi del potere di altri mostri compatibili, ereditandone le abilità.
Il mostro che viene utilizzato per l’infusione è sacrificato e scompare dalla lista dei mostri disponibili.
Prima di procedere con questa operazione è quindi opportuno controllare che le abilità del mostro sacrificato siano ereditabili da quello che si vuole potenziare.
monster-infusion
Esplorazione
L’esplorazione risulta potenziata, poiché le varie mappe sono più ampie e inoltre, dal momento che il gioco si sviluppa intorno a una storia di viaggi nel tempo, possono essere visitate in diversi momenti temporali, molte volte sbloccando aree che non erano raggiungibili in un momento temporale anteriore.
Intrecciato con il dipanarsi della narrazione, c’è un ampio sistema di quest, che non sono secondari allo svolgersi della trama, ma intrecciati ad essa, per cui molte volte per procedere nel gioco sarà necessario risolvere prima questi quest. I quest vengono assegnati dai personaggi non giocabili o da personaggi chiave e possono svilupparsi anche su diversi momenti temporali della stessa mappa.

historiacrux
Oltre ai quest, sono stati reintrodotti anche i puzzle. In alcune mappe il giocatore si troverà davanti ad enigmi da risolvere, in luoghi chiamati Labirinti Temporali, per procedere.
Il viaggio nel tempo si svolge attraverso dei portali, che danno accesso a una linea del tempo navigabile. Per sbloccare questi portali è necessario procurarsi un Artefatto. Alcuni Artefatti vengono assegnati al completamento di un quest o di un segmento di gioco, altri, deve procurarseli il giocatore. In vari modi.

132-time-labyrinth
Al completamento di un segmento di gioco, di un quest, di un labirinto, di una caccia al tesoro, in seguito all’uccisione di certi mostri, rispondendo a certi quiz ed acquistandoli in un certo negozio, il giocatore riceve dei Frammenti. Collezionare questi frammenti è una sorta di quest che soggiace a tutto quanto il gioco e farne collezione ha i suoi vantaggi.
Durante l’esplorazione si potrà talvolta inciampare in una bolla di incontri casuali (i mostri non sono visibili sullo schermo ma concentrati in queste bolle), sparse in alcune aree delle mappe. Alcune mappe avranno poche bolle, altre ne avranno un numero maggiore.
Il cronoradar di Mog si rivela utile per ottenere un certo vantaggio in battaglia, perché, se colpito il mostro con la propria arma, dopo la sua comparsa, quando il cronoradar di Mog è ancora verde, si ottiene un preemptive strike.

mogclock
È anche possibile non entrare in battaglia – all’interno della bolla c’è abbastanza spazio perché il giocatore possa allontanarsi dai mostri.
Quando il contorno della bolla da rosso diventa azzurro, il Mog Clock scompare e con esso i mostri.
Se si desidera esplorare un’area senza inciampare in queste bolle, si può usare un Chocobo.
I Chocobo sono di due tipi: il Chocobo giallo tradizionale e un Chocobo rosso.
I Chocobo gialli richiedono una sola dose di Erba Ghisal per ogni cavalcata.
Quelli rossi consumano continuamente la scorta mentre corrono e se l’Erba Ghisal finisce del tutto, ti disarcionano.

13-2 wild chocobo
I negozi sono gestiti da un personaggio non giocabile piuttosto pittoresco chiamato Chocolina.
Chocolina vende un po’ di tutto, dalle Pozioni, alle armi, ai catalizzatori per i mostri. È abbastanza esosa per quanto riguarda i prezzi di questi ultimi…
I materiali per far evolvere i mostri possono essere ottenuti dai mostri stessi, come bonus di battaglia.
Questo sistema di raccolta dei catalizzatori richiede più tempo ma permette di risparmiare guil.
I mostri vengono catturati con un sistema simile a quello dei Pokémon, sconfiggendoli in battaglia e ottenendone il cristallo. C’è anche tutta una serie di mostri segreti che non possono essere ottenuti combattendo. Inoltre c’è abbondanza di tesori nascosti da scoprire.

Azione Istantanea
Durante alcuni filmati, al giocatore viene chiesto di eseguire una combo ruotando lo stick analogico e premendo dei pulsanti secondo un certo ordine e con un certo ritmo. Eseguendo perfettamente queste Azioni Istantanee si ottengono dei bonus ed è anche possibile vincere un trofeo.
Simile all’azione istantanea è il comando Istinto Bestiale dei mostri utilizzati come compagni d’arme.
Anche in questo caso al giocatore viene richiesto di eseguire una combo, che, se eseguita nel giusto ordine e secondo un certo ritmo, permette di alzare il livello di “sincronizzazione” del mostro e quindi l’attacco risulterà più potente.

13-2 cinematic-action

Dialoghi
Durante alcuni dialoghi al giocatore verrà chiesto di selezionare una di quattro opzioni per cui in base all’opzione scelta la conversazione devierà in una certa direzione piuttosto che in un’altra.
In alcuni casi questo sistema è utilizzato per far procedere la storia in un modo piuttosto che in un altro.
Chi volesse provare tutte le azioni in un singolo playthrough può farlo collezionando delle ‘chiavi‘ per aprire e chiudere i portali, riavvolgendo il tempo e giocando di nuovo un certo livello di gioco.
I dialoghi sono doppiati in Inglese e Giapponese, ma si possono attivare i sottotitoli in Italiano.
I voice actor inglesi fanno un ottimo lavoro nel dar vita ai personaggio.

13-2 live-trigger-story

Sonoro
La colonna sonora è in parte ripresa da FFXIII, in parte composta appositamente per il gioco.
Alcuni temi sono molto belli, altri esploderanno nella testa e nelle orecchie del giocatore nel momento meno opportuno. I temi associati alle battaglie fanno tutti, purtroppo, troppo fracasso.
Inoltre in alcuni momenti del gioco la musica sovrasta i dialoghi, rendendoli incomprensibili.
Square Enix dovrebbe inserire tra le opzioni quella per regolare i livelli della musica.


Grafica
La grafica è stupenda. Rifinita nei minimi dettagli. Dalle ambientazioni, alle espressioni facciali dei personaggi, ai particolari più minuti dei costumi di Serah e Noel.
Vedere per credere: questa è una vista della sterminata città di Academia.

087ed-academia4xx

Conclusione
Final Fantasy XIII-2 risolve molti dei problemi del prequel e fa di quello che avrebbe potuto essere il suo più grande punto debole, il suo punto di forza: ovvero lo sviluppo di Serah e Noel come unici personaggi giocabili e protagonisti principali della storia.
Caius è originale nel suo essere villain, poiché a muoverlo non è desiderio di vendetta, di potere, ma un profondo dolore. Caius è infatti il guardiano immortale di Yeul, una ragazza il cui destino è quello di rinascere e morire ancora e ancora e ancora in tutte le epoche, in giovanissima età.
Yeul è infatti una veggente… ma questo dono comporta un amaro destino.

13-2 yeul
Di Yeul si avranno diverse apparizioni nella storia e il suo è uno dei molti ruoli chiave rivestiti da personaggi non giocabili. Nella sua fragilità, nella sua forza d’animo, nel suo dolore composto, è un personaggio reso splendidamente.
Anche il cast di comprimari è sviluppato molto bene, a partire dai personaggi di Hope e di Alyssa.
Hope e Alyssa saranno infatti quelli che interagiranno di più con Serah e Noel, dopo Yeul, Caius e Lightning. Ma anche Snow, Sazh, Fang e Vanille hanno un loro cammeo e saranno personaggi chiave per procedere in quel particolare punto della storia.
Un bellissimo gioco che apre una nuova strada al franchise di Final Fantasy.

Lascia un commento se l'articolo ti è piaciuto!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...