On my shelf - le mie letture -

On my shelf | Nicholas Flamel 1: L’Alchimista

In questa puntata della rubrica On my shelf – le mie letture vi parlo del primo libro della serie di Nicholas Flamel di Michael Scott.

Annunci
nessun commento

copertina the alchemistBuongiorno e bentornati all’ormai consueto appuntamento con la rubrica On my shelf.
Oggi vi parlo di una lettura che ho fatto un po’ di tempo fa, ma che a me è piaciuta moltissimo.
Il titolo completo di questo libro è I segreti di Nicholas Flamel l’immortale – L’Alchimista, primo di una serie di sei; tutti editi da Mondadori.
Avvertenza: questo libro non c’entra niente con Harry Potter e la pietra filosofale!
Purtroppo avevo letto la prima trilogia come prestito bibliotecario. Poi ho acquistato The First Codex in lingua originale, quindi ho una citazione in lingua inglese ma non in italiano. Spero mi perdoniate. 😅

“Are you saying nothing electrical works in this Shadow Realm?” Sophie wondered aloud, and then she shook her head quickly. “But Hekate used a phone. I saw her showing it to Flamel earlier. Why doesn’t its battery drain?”

Trama

Nicholas Flamel nacque a Parigi il 28 settembre 1330. Considerato il più grande alchimista del suo tempo, si dice abbia scoperto la formula della vita eterna. È morto nel 1418. Ma la sua tomba è vuota. Nicholas Flamel è ancora vivo, grazie alla formula della vita eterna che da secoli produce nel suo laboratorio. Il segreto tuttavia è custodito in un preziosissimo libro che ora si trova nelle mani del malvagio dottor John Dee. Secondo un’antica profezia, solo due giovani gemelli dall’aura d’oro e d’argento possono recuperarlo prima che Dee raduni gli Oscuri Signori dai recessi dei Regni d’Ombra. Nella San Francisco del Ventunesimo secolo Josh e Sophie dovranno battersi contro creature mitologiche e divinità sanguinarie per difendere il volume.

Commento

Questo libro introduce il lettore all’universo di Michael Scott, in cui il nostro mondo si fonde con altri mondi, dimensioni alternative abitate dagli Atichi, ovvero da esseri provenienti da diverse mitologie: greco-romana, norrena, celtica, orientale, mesoamericana.
Oltre agli Antichi, vi sono anche gli Immortali, uomini che hanno acquisito il dono dell’eternità. Tra questi, Nicholas e Perenelle Flamel, il dottor John Dee, Niccolò Machiavelli.
{Machiavelli è uno dei miei personaggi preferiti e mi piace molto anche Dee.}
Presi nel mezzo, due fratelli gemelli, Sophie e Josh, che di tutto questo non sanno nulla, finché un incontro fatidico cambia le loro vite, per sempre.
Il romanzo è ambientato nel nostro XXI secolo, con salti temporali in altre epoche e in reami fuori del tempo, dove vivono le varie figure mitologiche che interagiscono con gli eroi e gli antagonisti dei sei libri.
Se amate le saghe fantasy, dovreste proprio leggerlo questo libro, perché apre in maniera brillante una bellissima saga urban fantasy, curata nei minimi dettagli. E no, non c’entra niente con Harry Potter. 😛

Lascia un commento se l'articolo ti è piaciuto!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...