nano participant banner

NaNoWriMo 2015 winner – e adesso?

Nei prossimi mesi mi tormenterà una domanda: e adesso? Sì perché vai a rimettere mano ai casini che scrivo!

Annunci
2 commenti

Anche quest’anno ho partecipato al NaNo e anche quest’anno ho raggiunto l’obiettivo delle 50.000 (e passa) parole. E adesso?

In tutta onestà, a pensare al lavoro di cesello che dovrei fare sul romanzo del NaNo mi viene male. È la bozza più magmatica che io abbia mai messo insieme, tra pezzi scritti ex-novo, ritagli da versioni precedenti, riscritture, traduzione da e per Italiano e Inglese.

Quindi, boh, forse abbandonerò definitivamente l’impresa di tirarci fuori qualcosa di leggibile, forse no. Forse mi deciderò a prendere uno dei miei progetti e a finirlo (sì, Piume d’Angelo è a te che mi riferisco).

Sì perché io apro dieci progetti alla volta, saltapicchio da uno all’altro e poi non riesco (quasi) mai a finirne nessuno. Però finché non ho finito un progetto (per me) importante non riesco a crearne uno nuovo. In verità sono un paio d’anni che sono in stallo, andando avanti e indietro tra i tre progetti a cui ho lavorato negli ultimi anni: Piume d’Angelo, Spirito di Vendetta e il Project NaNo2013 che poi è diventato 2014 e 2015 e in mezzo ha preso la forma del ProjectA14 che ho pubblicato lo scorso anno su Medium.

Vedete, a me piacciono le trame d’ampio respiro (leggi incasinate) con una miriade di personaggi e gli sviluppi più complicati che la mia mente malata (si fa per dire – o forse no) riesca a concepire. Poi vai a rimetterci mano ai casini che scrivo!

…e quindi? E quindi, e adesso? La domanda mi tormenterà per i prossimi mesi; perché quando apro il documento di OpenOffice mi viene male – e lo richiudo subito.

2 comments on “NaNoWriMo 2015 winner – e adesso?”

  1. Anche io apro dieci progetti alla volta, quindi ti capisco benissimo. La mia soluzione? Lavorare a tutti finché uno di loro non sgomita per essere il primo della lista. A volte funziona.
    Complimenti per il NaNo! 😉

    Liked by 1 persona

Lascia un commento se l'articolo ti è piaciuto!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...